Come gestire i Rollover

di Francesco Placci

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

In tanti di voi ci hanno chiesto e continuano a chiederci quale sia il metodo ottimale per la gestione dei Rollover.

Bene, vedremo assieme un metodo semplice che sono sicuro sarà d'aiuto a tanti di voi così da mettere ordine e far filare tutto più liscio.

Buona lettura...

Trascrizione

Ciao ragazzi, oggi parleremo del problema della gestione dei Rollover e di come risolverlo.

Sono Francesco Placci, responsabile della ricerca e dello sviluppo per la Unger Academy.

In tanti di voi ci hanno chiesto e continuano a chiederci quale sia il metodo ottimale per la gestione dei Rollover.

Bene, vedremo oggi assieme un metodo semplice che sono sicuro sarà d'aiuto a tanti di voi.

Perché la gestione dei Rollover può essere problematica?

Innanzitutto c'è una difficoltà oggettiva nel tenere sotto controllo tante scadenze diverse se lavoriamo su tanti sottostanti differenti perché, come trader sistematici, noi possiamo lavorare su veramente tanti strumenti allo stesso tempo, a differenza magari del trader discrezionale che più di 4 o 5 posizioni aperte non riesce a tenere sotto controllo, quindi questo è un primo aspetto.

Un altro aspetto è che questi future hanno poi scadenze differenti.

C'è chi rolla ogni tre mesi, chi tutti i mesi, e allo stesso tempo, quando devo andare a monitorare questi future e posso decidere di utilizzare per esempio il sito del CME per i future che sono quotati in quel mercato, poi mi devo spostare sull'ICE per i future che sono quotati sull'ICE, poi sull'Eurex e voi capite anche che questo non è una delle cose più pratiche da fare.

Inoltre esistono regole di rollover differenti.

Alcuni future rollano con un mese d'anticipo addirittura, altri il giorno prima.

Tipicamente i future europei sono tutti molto vicini al giorno di scadenza come data di rollover, ma i future sulle materie prime americane non sempre si comportano in questo modo.

Quindi è abbastanza difficile tenere organizzato tutto.

Quindi mi sono chiesto quale fosse il modo migliore per riuscire a gestire in maniera semplice e tenere sotto controllo questa situazione.

La soluzione più semplice

La soluzione più semplice che mi è venuta in mente è quella di utilizzare la TWS, la piattaforma di Interactive Broker, perché, come potete vedere, ha un semplice layout.

Si riesce a capire a colpo d'occhio quelle che sono le informazioni più importanti per noi per riuscire a capire se è il momento oppure no di effettuare un Rollover e se siamo anche in procinto.

Quindi, ci può accendere dei campanelli d'allarme per farci capire se effettivamente, tra pochi giorni, può esserci l'evento che ci consiglia di cambiare future su cui operare.

Come vedete ho diviso i diversi future per settori finanziari: i metalli, i bond, gli energetici e via dicendo e ho inserito all'interno di questo layout, quelle che sono le informazioni essenziali per capire se è da effettuare oppure no il Rollover.

Quindi i giorni che mancano alla scadenza all'ultimo giorno di trading di questo future, vedete per esempio 58, l'open interest su quel contratto e il volume che è scambiato quotidianamente su quel contratto.

Per ogni sottostante, ho inserito più di un contratto per riuscire a paragonare tra di loro i valori di open interest e di volume.

I giorni a scadenza ovviamente sono l'indicatore che mi fa accendere il campanello d'allarme dicendomi: "Guarda che siamo vicini alla scadenza, potrebbe esserci il Rollover!".

Facciamo un esempio per replicare il processo

Facciamo un esempio: prendiamo il future sull'oro, il contratto di marzo ha 26 giorni a scadenza, poi abbiamo aprile e maggio.

Vedete che i maggiori... il maggiore open interest è presente sulla scadenza di aprile e allo stesso tempo anche i maggiori volumi sono sempre sulla scadenza di aprile.

Quindi, appare evidente, che questo era un Rollover da effettuare già parecchio tempo indietro nonostante i giorni a scadenza del future di marzo siano ancora 26.

Spostiamoci adesso sul bund e vediamo che il future di marzo ha 5 giorni a scadenza, ha un open interest di 766 e un volume di 690 in questo momento. 

Il future immediatamente successivo ha ancora un open interest inferiore e un volume scambiato ancora più basso.

Quindi i 5 giorni a scadenza mi dicono: "Attenzione, qui tra poco c'è da fare il rollover!".

Quando lo dovrei fare?

È ancora presto perché la maggiore liquidità è ancora presente sul future di marzo.

Come si costruisce questo layout è veramente molto semplice, basta cliccare su questo + che trovate a fondo pagina, inserire un nome "Prova" e sotto il menù "New window" andiamo a selezionare "Watch list".

Come prima cosa eliminiamo i campi che non ci servono, per esempio "Last", e andiamo invece ad inserire quelli che invece ci interessano.

Sappiamo essere i giorni alla scadenza "Days To Last Trading Day", andiamo inoltre ad inserire anche l'open interest che troviamo sotto futures>open interest e infine il volume... scusate... >inserisci> volume, ecco qua, che abbiamo quello che ci serve.

Poi potremmo creare una intestazione cliccando col destro "Create Group Header"> metals e inseriamo per esempio il contratto, il ticker dell'oro, "gc".

Selezioniamo "Futures".

Quale future andiamo ad inserire?

Dalla lista, prendiamo la voce multipli e prendiamo contemporaneamente i contratti che ci interessano.

Ecco qua che abbiamo, in questo caso, i volumi, l'open interest e i giorni a scadenza.

Sono questi i dati che ci servono per valutare se è il momento oppure no di effettuare il rollover e ci consentono, allo stesso tempo, di tenere monitorata tutta la situazione.

Ripetiamo questo procedimento per tutti gli altri future che ci interessano e una volta popolata la watch list con tutti i nostri sottostanti, chiudiamo il nostro layout ed il gioco è fatto.

Spero che questo video ti sia stato utile.

 

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Francesco Placci

Ciao sono Francesco Placci, trader  professionista dal 2005 grazie all'approccio sistematico ai mercati. 

Le mie competenze spaziano dal trading sui future su indici ai bond, dalle azioni alle commodity, con un focus particolare sulla volatilità e sulle opzioni, che ritengo essere tra gli strumenti più versatili e affascinanti a disposizione di noi trader.

Dopo un'esperienza presso primari istituti di credito italiani, in cui ho appreso le basi della finanza istituzionale, ho intrapreso con successo e soddisfazione personale la carriera di trader indipendente.

Fondatore di Algoritmica.pro, dal 2019 entro a far parte di Unger Academy come responsabile della ricerca e sviluppo.