Come sfruttare i movimenti delle Granaglie con queste 2 Strategie Trend Following

di Andrea Unger

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Nel corso del 2021, abbiamo assistito ad un aumento dei prezzi e della volatilità sui mercati appartenenti al settore delle Granaglie. 

In questo video, ti mostriamo due strategie del nostro portafoglio che sono state in grado di approfittare egregiamente di questo cambiamento.

Sono entrambe basate su un approccio trend following e operano rispettivamente sui future sul Mais (Corn) e sulla Soia (Soybean).

Guarda il video per scoprire come sono costruite e quali sono state le loro performance reali in questo 2021!

Buona visione 😎

Trascrizione

Buongiorno a tutti e bentornati a questo nuovo appuntamento con l'analisi dei sistemi del nostro portafoglio.

Questa settimana parleremo delle granaglie e quindi due mercati diversi tra loro ma appartenenti allo stesso settore, ovvero la Soia e il Mais.

Adesso iniziamo con il video. Allora, come detto volevo parlarvi del settore delle Granaglie, che è un settore che ha spinto moltissimo nel 2021 insieme a molte altre commodities. Quindi questo è anche uno dei motivi per cui vediamo oggi moltissima inflazione sui mercati, proprio perché queste materie prime hanno subito degli incrementi di prezzo davvero molto molto elevati.

E oggi voglio mostrarvi due strategie trend following che hanno saputo sfruttare proprio questi movimenti molto grandi che si sono venuti a creare sia sul mercato della Soia sia sul mercato del Mais.

Iniziamo proprio con la strategia sul Mais. In inglese sarebbe il future sul Corn. È un mercato particolarmente difficile perché mediamente non troppo volatile, ma che come dicevamo prima nell'ultimo anno ha visto un incremento della sua volatilità, e ha quindi risposto bene a strategie trend following come questa che entrano a breakout dei massimi o dei minimi della sessione attuale. Chiaramente per calcolare i massimi e minimi della sessione attuale utilizzeremo una time window, perché se no alla prima sessione sia il massimo di oggi sia il minimo di oggi sarebbero lo stesso livello e quindi avrebbe poco senso utilizzare una strategia del genere. Perciò faremo passare del tempo dall'inizio della sessione e dopodiché piazzeremo i nostri ordini al verificarsi di alcune condizioni, di alcuni filtri che abbiamo inserito, come proprio i pattern.

Come vedete ha avuto un periodo buono. Questo mercato si è mosso davvero tanto. La strategia effettua sia trade long che short. Questa è l'equity line degli ultimi 200 trade. Qui abbiamo caricato circa 4 anni. Vediamo che la strategia, come detto, ha avuto dei periodi davvero molto piatti come questo, e proprio nell'ultimo anno, grazie a questa volatilità enorme che si è sfruttata, che è comparsa sul mercato, la strategia ha saputo approfittarne piazzando degli ottimi ingressi.

Passiamo alla prossima strategia che voglio mostrarvi. Anch'essa di tipo trend following. Questo tipo di commodities, e questo settore in particolare, è molto sensibile possiamo dire alla tipologia di sistema trend following, quindi sono materie prime che tendono a seguire i trend.

Questa strategia entra anche lei a breakout, però stavolta sui massimi e minimi della sessione precedente e non di quella in corso. Anche questo tipo di strategia, come detto, funziona parecchio bene anche sulla Soia. 

Non entreremo esattamente sui massimi minimi della sessione precedente ma aggiungeremo al massimo della sessione precedente un offset, quindi una sorta di porzione, un numero di punti da aggiungere a questo massimo per entrare con una sicurezza maggiore. Di contro invece andremo a sottrarre dal minimo della giornata precedente lo stesso numero di offset per avere una certezza maggiore come detto sulla veridicità del trend.

Andiamo a vedere anche il report della strategia. Vediamo che il 2021 non era iniziato per niente bene. Abbiamo vissuto un drawdown che però poi la strategia ha recuperato prontamente riuscendo a chiudere l'annata su quelli che sono i suoi massimi di equity. I risultati annuali pertanto sono stati molto buoni, lo vediamo qui, circa 23.000$ con 100 trade. Ricordo che stiamo già considerando le commissioni e lo slippage che si andrebbero a pagare su questo mercato. Tenetevi anche voi sempre molto larghi su questi parametri.

Provateci anche voi, ragazzi, a sfruttare queste peculiarità sul mercato delle granaglie.

Vi lascio anche qui sotto in descrizione un link a un webinar del 4 volte campione del mondo di trading Andrea Unger che vi spiegherà passo passo come rendervi autonomi nella costruzione di strategie automatiche.

Ciao a tutti, alla prossima.

 

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Andrea Unger

Ciao, sono Andrea Unger, Trader professionista dal 2001 e unico a vincere per ben 4 volte il Campionato del Mondo di Trading con denaro reale.

Grazie a questi risultati sono spesso invitato come relatore in convegni in Europa, Stati Uniti e Asia. 

Sono inoltre autore di diversi libri, tra cui il primo in Italiano sulla Gestione del Rischio nel Trading, tradotto anche in Cinese e Inglese.

Metto a disposizione decenni di esperienza, di prove, di vittorie e sconfitte con le quali ho ideato un metodo scientifico, sistematico, replicabile e universale con cui, in soli 4 anni, più di 1.000 trader sono riusciti a rendersi autonomi.

Devi sapere infatti che gli studi dimostrano che solo il 25% dei trader guadagna, ma di questi ben il 90% lo fa con il trading sistematico...

Come mai allora i formatori insegnano quasi sempre solo il trading discrezionale? 

Non ti insegno a diventare ricco in poco tempo, ti insegno una professione che, con il duro lavoro, la passione, e sufficienti capitali potrebbe diventare la tua principale fonte di reddito.