Matematica complessa: serve nei trading system?

di Andrea Unger

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Ciao ragazzi, ciao da Andrea Unger! Oggi vorrei rispondere ad una domanda che tende a volte a confondere un po' le idee, ossia se serva o meno conoscere la matematica complessa per programmare i trading system.

Trascrizione

I trading system sono davvero una materia così complessa? Serve una laurea in matematica o in economia per poterli usare e programmare? Queste sono solo alcune delle domande che mi vengono poste in tema di trading system.

Spesso, si leggono trattati di econometria in cui l'autore si destreggia tra complicate formule di derivate parziali, cercando in esse una soluzione da trasformare poi in un trading system.

A mio parere, il punto è questo: sicuramente nessuno può mettere in dubbio che l’econometria è una materia estremamente valida e adottata nelle forme più svariate da grossi istituzionali.

Tuttavia, rapportati ai nostri scopi, i trading system non necessitano in alcun modo di essere così complicati. Pertanto, partire da concetti di econometria per andare a cercare una soluzione che tragga vantaggio dal mercato sarebbe a mio avviso una deviazione. Infatti, se scopro dei dati di correlazione, autocorrelazione o chi più ne ha più ne metta, perfetto! Dopo, però, avrò questi dati e su di essi dovrò costruire qualcosa che funzioni. Dovrò interpretarli e costruire qualcosa che, tendenzialmente, sfrutti quello che ho trovato.

Personalmente, preferisco studiare direttamente i mercati e simulare approcci operativi più semplici. Compra qui, vendi là, usa questo setup, ecc. In questo modo, posso simulare un’operatività e scoprire subito se è profittevole, misurando il risultato direttamente in termini valutari. Analizzando i dati del mio backtesting, saprò già da che parte andare.

Che poi questa operatività sia dovuta al fatto che esiste un'autocorrelazione dei prezzi su una ciclicità di 20 ore può essere una giustificazione utile, ma non sarà mai il mio punto di partenza. Semmai, si tratterà di una considerazione che andrà a rafforzare il setup che ho trovato.

Concedetemi questo: se simulo ingresso e uscita e vedo che guadagno, faccio molto prima che a studiare chissà quali leggi della matematica per poi cercare di capire cosa costruirci sopra.

Quindi, cari econometristi, voi fate un lavoro sicuramente difficile e validissimo. Tuttavia, per i trading system nostrani, diciamo così, basta veramente molto meno e ci può riuscire chiunque.

Ciao a tutti da Andrea Unger, alla prossima!

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Andrea Unger

Ciao, sono Andrea Unger, Trader professionista dal 2001 e unico a vincere per ben 4 volte il Campionato del Mondo di Trading con denaro reale.

Grazie a questi risultati sono spesso invitato come relatore in convegni in Europa, Stati Uniti e Asia. 

Sono inoltre autore di diversi libri, tra cui il primo in Italiano sulla Gestione del Rischio nel Trading, tradotto anche in Cinese e Inglese.

Metto a disposizione decenni di esperienza, di prove, di vittorie e sconfitte con le quali ho ideato un metodo scientifico, sistematico, replicabile e universale con cui, in soli 4 anni, più di 1.000 trader sono riusciti a rendersi autonomi.

Devi sapere infatti che gli studi dimostrano che solo il 25% dei trader guadagna, ma di questi ben il 90% lo fa con il trading sistematico...

Come mai allora i formatori insegnano quasi sempre solo il trading discrezionale? 

Non ti insegno a diventare ricco in poco tempo, ti insegno una professione che, con il duro lavoro, la passione, e sufficienti capitali potrebbe diventare la tua principale fonte di reddito.