Non ho tempo per studiare trading!

di Andrea Unger

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Chi ha interesse per il trading sistematico spesso decide di accantonare l'idea perché pensa di non avere tempo...

Ma in realtà tempo per cosa? Per studiare oppure per fare trading?

Questo dubbio può nascere dal fatto che non si ha chiaro quanto tempo occorra impiegare per imparare e svolgere questa professione.

Seguitemi in questo video e dissiperò tutti i vostri dubbi a riguardo...

Trascrizione

Ciao da Andrea Unger.

Non ho tempo!

Obiezione anche questa che spesso mi viene rivolta da chi non vuole intraprendere gli studi per diventare un trader sistematico, perché dice di non avere tempo.

Allora...ma tempo per cosa?

Il punto è: non hai tempo per studiare o non hai tempo per fare trading?

Chi arriva al momento di valutare un'offerta formativa per qualcosa, è evidente che ha interesse per quel qualcosa, quindi per fare trading ha interesse.

Quanto tempo impiego per il trading sistematico?

Allora, se lui pensa di non avere tempo per il trading, sappia che il tempo per il trading in quanto tale in realtà, quello che è necessario è molto limitato, perché nel trading sistematico ci sono attività ricorrenti che non portano poi via tanto tempo.

Poi io, a parte va beh, per la mia passione sono sempre qui, ma in realtà di giorno, ogni giorno non c'è altro che un controllo, una supervisione saltuaria.

Ci sono vari sistemi di allarme che mi avvisano se c'è qualcosa che non va, ma in realtà io non devo fare nulla.

Poi c'è una volta al mese circa, ci sono i rollover, quando si passa da una scadenza all'altra sui future e quello richiede un intervento manuale che richiede, a essere proprio largo, mezz'ora del mio tempo.

Ogni mese, quello sì richiede un po' di più all'inizio del mese, faccio girare il mio software Titan che mi dice quali saranno i sistemi da attivare per il mese successivo e quindi vanno messi i sistemi corretti sul workspace della piattaforma e questo richiede... è variabile, dalla mezz'ora alle 2 ore a seconda del caso e di solito viene fatto di sabato o domenica, quindi tempo nel weekend.

Però, a parte questo... e poi tutto il tempo che io dedico perché mi piace, perché lo reputo anche comunque importante per lo sviluppo di nuovi sistemi, ma che ormai lo giudico un hobby, però non voglio dire che deve essere il tuo hobby, però quel tempo è un tempo che è a discrezione, diciamo no?

Può essere mezz'ora al giorno, due ore alla settimana, può essere otto ore al giorno, a seconda di quello che uno vuole fare, a seconda di quello che gli piace.

Però lì non è il problema del tempo per fare il trader sistematico!

Quindi l'obiezione "Non ho tempo per fare trading" è un'obiezione assolutamente vuota.

Quanto tempo si impiega per diventare trader sistematico?

Piuttosto, il tempo per diventare trader.

Ecco, devi studiare per diventare trader e c'è un bagaglio da costruirsi che richiede applicazione, dedizione, sforzo, perché non vengo qua a raccontarvi che ho la formuletta magica che dopo con quella vai tranquillo, assolutamente no e lì bisogna impegnarsi.

Però quello è tempo che viene dedicato, investito, per un futuro che poi richiederà meno tempo.

Quindi diciamo che uno fa lo sforzo oggi, per poi stare bene domani.

Non hai voglia di fare quello sforzo?

Più che lecito, non posso imporre nulla a nessuno, però non pretendere poi di fare il trader, perché comunque, quello che voglio dirti, è che non esiste il metodo per fare trading dove tu non devi investire tempo per imparare, perché quelle sono delle truffe belle e buone.

In conclusione

Insomma non c'è nulla di tanto fantastico dove tu non devi impiegare del tuo tempo per imparare qualcosa per poi farla, questo penso che sia abbastanza ovvio e se ci pensi anche abbastanza logico.

Per cui, tempo iniziale sì, e quello è variabile a seconda della dedizione, della passione, delle capacità di assimilare che uno ha.

Però è un tempo ben speso, perché è un tempo messo, diciamo che è il fieno in cascina che uno mette con piacere, pensando a quando poi potrà rilassarsi... questa è una parola grossa, non la voglio dire... quando poi potrà godere dei frutti del suo lavoro.

È un tempo che si può dedicare poi tra l'altro a piacere durante la giornata, perché non è che ci sono dei momenti precisi in cui uno debba studiare, uno può farlo quando ha tempo da dedicare.

Però il tempo si trova!

Se uno veramente ha un obiettivo, ha in mente "Vorrei diventare trader", allora il tempo per ottenere quell'obiettivo, lo trova!

Se non lo trova è perché non vuole quell'obiettivo, ma va benissimo pure, non lo ordina il dottore di diventare trader, però se uno arriva al punto di informarsi è perché la mezza idea ce l'ha.

A quel punto quella mezza idea non la può spegnere per pigrizia, perché a quel punto subentra solo la pigrizia.

Il discorso della mancanza di tempo diventa una scusa, perché è di quelle procrastinazioni che non porta da nessuna parte.

Forse hai capito che ce la puoi fare?

Per cui ragazzo, se il tempo pensi di poterlo trovare, innanzitutto trova i 45 minuti per una call con un nostro tutor, puoi registrarti qua al link.

È gratuita e durante questa chiacchierata capirai anche che tempo forse ti ci vorrà per imparare, capirai come funziona il tutto, capirai tante cose e se la tua collocazione nel mondo del trading sistematico può avere un futuro magari con la Unger Academy.

Questo è quanto e alla prossima.

Il tempo si trova!

Ciao da Andrea Unger.

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Andrea Unger

Ciao, sono Andrea Unger, Trader professionista dal 2001 e unico a vincere per ben 4 volte il Campionato del Mondo di Trading con denaro reale.

Grazie a questi risultati sono spesso invitato come relatore in convegni in Europa, Stati Uniti e Asia. 

Sono inoltre autore di diversi libri, tra cui il primo in Italiano sulla Gestione del Rischio nel Trading, tradotto anche in Cinese e Inglese.

Metto a disposizione decenni di esperienza, di prove, di vittorie e sconfitte con le quali ho ideato un metodo scientifico, sistematico, replicabile e universale con cui, in soli 4 anni, più di 1.000 trader sono riusciti a rendersi autonomi.

Devi sapere infatti che gli studi dimostrano che solo il 25% dei trader guadagna, ma di questi ben il 90% lo fa con il trading sistematico...

Come mai allora i formatori insegnano quasi sempre solo il trading discrezionale? 

Non ti insegno a diventare ricco in poco tempo, ti insegno una professione che, con il duro lavoro, la passione, e sufficienti capitali potrebbe diventare la tua principale fonte di reddito.