Strategie che Funzionano sul Gold - 6.800$ in 1 mese

di Andrea Unger

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Il future sull’oro è un mercato piuttosto pesante che si presta molto bene a diversi tipi di sviluppo.

In questo video ti mostriamo due strategie sull’oro che abbiamo nel nostro portafoglio e che stanno performando piuttosto bene (6.800$ ad agosto).

Si tratta di strategie un po’ particolari. La prima è di tipo bias mentre la seconda apre le posizioni quando i prezzi raggiungono numeri tondi che sono multipli di 50 punti.

Guarda il video per scoprire come sono costruite queste strategie!  

Trascrizione

Buongiorno a tutti da Alessandro Ntanos e bentornati a questo nuovo appuntamento con l'analisi dei sistemi del nostro portafoglio.

Questa settimana voglio mostrarvi due strategie un po' particolari, per dirla in questa maniera, sul Gold, quindi il future dell'Oro. 

In particolare, partiremo da questa prima strategia qua sotto che è una strategia di tipo bias, e vediamo che nell'ultimo periodo, a parte qua un po' di trade piuttosto insignificanti, qua un buon trade, qua un loss un po' più pronunciato, ha inanellato una bella serie di trade portandosi a casa degli ottimi profitti.

Andiamo a vedere subito l'equity del sistema, che è questa. Quindi un'equity molto molto positiva che ha vissuto un periodo un po' sfortunato in questa fase di fine 2020, ma che poi a partire dall'anno nuovo, quindi l'anno in corso, il 2021, la strategia è tornata a funzionare e a rompere quelli che sono i suoi massimi storici. 

Il sistema in questione è molto semplice a livello di regole e potrebbe essere scritto in pochissime righe. Come abbiamo detto, si tratta di una bias che entrerà long nella seconda parte della giornata, quindi nel pomeriggio europeo (lo vediamo qua) e invece effettuerà gli ingressi short nella prima parte della giornata, quindi nella mattinata europea, orario dell'exchange diciamo tra le 2 e le 3 di notte. 

Quindi una strategia davvero molto semplice con uscite programmate. Ovviamente lo short uscirà prima dell'ingresso long. (Fatemi togliere questo...) Ecco lo short uscirà prima dell'ingresso long che poi chiuderà prima dell'ingresso short, quindi andrà praticamente a chiudere il trade nella sessione successiva. Consiglio anche a voi di provare a codificare questa strategia perché potreste anche trovare delle belle sorprese sul mercato del Rame (il Copper) o su altri metalli. Quindi provate anche voi a cimentarvi non solo sull'Oro ma anche sugli altri suoi compagni di settore più piccoli, come appunto il Platino, il Palladio oppure il Copper.

Passiamo adesso alla prossima strategia, anch'essa come dicevo sull'Oro. È una strategia però un po' particolare, perché andrà ad effettuare gli ingressi in prossimità di numeri tondi e in particolar modo a step di 50 punti. Quindi a step di 50 punti... per esempio adesso il prezzo dell'Oro si trova a 1.789,2. Qualora dovesse arrivare o a 1.800, infatti è in posizione short in questo momento, o a 1.850 per esempio, o ovviamente anche verso il basso a 1.750, piazzerà ordini o long o short. A seconda di qual è stata la direzione delle giornate precedenti, deciderà se entrare o long o short al superamento della soglia, quindi di questi numeri tondi di 50 punti. Infatti, qua potete vedere che in questo caso ci serve questo tracciante e vedete che ha fatto un ingresso long con i prezzi che arrivavano da sotto 1.800 e ha comprato a 1.800 tondo, e poi in questo caso invece i prezzi hanno bucato al ribasso questa volta la cifra tonda di 1.800 e quindi è in posizione short.

Questa semplice strategia codificata nel 2019 sta dando degli ottimi risultati. Vedete qua i risultati a partire dagli inizi del 2020, e sia l'equity long che quella short a momenti alterni (e questa è una cosa buona) hanno saputo performare bene. Anche l'average trade è di tutto rispetto. Ovviamente questa è una strategia multiday su un mercato anche pesante per certi versi come quello dell'Oro, ma comunque sono average trade (anche considerato il fatto che questa strategia è out of sample da un paio di anni) davvero sbalorditivi, quindi cimentatevi anche voi. 

Se volete farlo però mi raccomando utilizzate un "data2" e costruite un custom future che non effettui il backadjustment perché altrimenti il backtest di questa strategia sarebbe assolutamente fuorviante. Quindi avrete bisogno di uno strumento da cui andare a ricavare i livelli di ingresso (quindi i numeri tondi) anche nel passato, che sarebbero stati quelli che ci saremmo trovati a scambiare qualora avessimo avuto questa strategia attiva per esempio nel 2015. Quindi mi raccomando non utilizzate i Continuous Contract ma utilizzate e prendete i riferimenti dei numeri tondi da un data2 che dovrà essere composto da un custom future che non aggiusterà i singoli contratti scaduti come avviene per esempio nella costruzione di un future continuo, in modo da riconoscere anche negli anni indietro quale fosse effettivamente il prezzo tondo a quel tempo.

Ciao a tutti!

 

Vuoi più aiuto? Prenota oggi la tua consulenza GRATUITA con il nostro team!

Definiremo una strategia che ti permetterà di avere tutto quello che ti serve per guadagnare costruendo e operando il tuo portafoglio di strategie automatizzate... Rispondi a qualche domanda nel nostro questionario e poi scegli giorno e ora più adatti a te.

PRENOTA ORA LA TUA CONSULENZA STRATEGICA >>

Andrea Unger

Ciao, sono Andrea Unger, Trader professionista dal 2001 e unico a vincere per ben 4 volte il Campionato del Mondo di Trading con denaro reale.

Grazie a questi risultati sono spesso invitato come relatore in convegni in Europa, Stati Uniti e Asia. 

Sono inoltre autore di diversi libri, tra cui il primo in Italiano sulla Gestione del Rischio nel Trading, tradotto anche in Cinese e Inglese.

Metto a disposizione decenni di esperienza, di prove, di vittorie e sconfitte con le quali ho ideato un metodo scientifico, sistematico, replicabile e universale con cui, in soli 4 anni, più di 1.000 trader sono riusciti a rendersi autonomi.

Devi sapere infatti che gli studi dimostrano che solo il 25% dei trader guadagna, ma di questi ben il 90% lo fa con il trading sistematico...

Come mai allora i formatori insegnano quasi sempre solo il trading discrezionale? 

Non ti insegno a diventare ricco in poco tempo, ti insegno una professione che, con il duro lavoro, la passione, e sufficienti capitali potrebbe diventare la tua principale fonte di reddito.